home politica dottrina contatto info libri links mappa sito
stampa email salva salva pdf
Ordine Chiesa
Anziani
Diaconi
Donne
Uomini
Teologia
Amore
Arbitrio
Creazione
Dio
Escatologia
Evangelismo
Eterodossie
Il Male
La Legge
Peccato
Predestinazione
Riformata
Timore
Sacramenti
Soteriologia
Sovranità
Credi
Ispirazione
Riformati
Storici
Universalismo
Parole
Versetti
Festività
Dicembre 25
Pasqua
Personale
Vivere
Modestia
Morte
Preghiera
Responsabilità'
Tempi Nostri
Il Regno
Potpourri
Aborto
Date
Democrazia
Evangelizzare
Paganesimo
Passaggi
Sermoni
Volantini
Copyright
Emails
Home

Soteriologia

  Che cos'è la Grazia Sovrana   (47 KB)   
Frequentemente mi viene chiesto di spiegare il significato di espressioni come: Grazia Sovrana di Dio o le Dottrine di Grazia. Queste frasi descrivono la dottrina della sovranità assoluta di Dio, in TUTTE LE COSE. Riferimento particolare viene fatto alla sovranità di Dio nella salvezza di quelli che Lui ha scelto in Cristo prima della fondazione del mondo.

  Per Chi Cristo Morì   (22 KB)   
1. Tutti i peccati di tutti gli uomini.
2. Tutti i peccati di qualche uomo, o
3. Qualche peccato di tutti gli uomini.

  La Prescienza di DIO   (43 KB)   
Ci sono due cose riguardo al Prescienza di Dio sulla quale molti sono nell'ignoranza: il significato del termine, e lo scopo Scritturale. Perché questa ignoranza è così diffusa, è una cosa facile per i predicatori ed insegnanti spalmare perversioni su questo soggetto, anche sulla gente di Dio. C’è soltanto un salvaguardia contro l'errore ed è quello di essere stabiliti nella fede; e per ottenere quello, ci deve essere diligente studio in preghiera, ed una ricezione con umiltà della innestata Parola di Dio. Solo allora saremo fortificati contro gli attacchi di coloro che ci assalgono. Ci sono oggi quelli che fanno cattivo uso di questa stessa verità, per screditare e negare la sovranità assoluta di Dio nella salvezza dei peccatori. Come gli ‘alti critici’ stanno rinnegando l'ispirazione divina della Scrittura; evoluzionisti, il lavoro di Dio nella creazione; così certi pseudo insegnanti della Bibbia stanno pervertendo la Sua Prescienza in modo tale da mettere da parte la Sua incondizionata elezione a vita eterna.

  La Passione di Cristo    (81 KB)   
L’unica soluzione in questi tempi moderni, come in tutti gli altri tempi, è il sangue di Cristo. Quando la nostra coscienza insorgerà per condannarci, a chi ci rivolgeremo? Rivolgiamoci a Cristo. Rivolgiamoci alla sofferenza e alla morte di Cristo, al suo sangue. Questo è il solo agente purificatore all’universo che possa dare sollievo in questa vita e pace nella morte.

  La Grazia Comune e la Grazia Salvifica   (55 KB)   
La Grazia Comune (o meglio Grazia Ordinaria) è un concetto teologico nel Cristianesimo riformato che si riferisce alla grazia di Dio che è data a tutta l'umanità. E' "comune" perché i suoi benefici sono sperimentati da tutta la razza umana senza distinzione fra una persona e l'altra. E' "grazia" perché non è meritata ed è sovranamente concessa da Dio a tutti, ma è distinta dalla grazia "speciale" o "salvifica" che è estesa soltanto a quelli che Dio ha scelto da redimere.
La Grazia Speciale (o meglio Grazia Salvifica) è super grazia con la quale Dio riscatta, santifica e glorifica il Suo popolo. Al contrario della grazia comune, che è data universalmente, la speciale grazia salvifica è concessa solo a quelli che Dio elegge a vita eterna attraverso fede in Gesù Cristo (Att 13:48).

  Dio Decreta TUTTO ciò quello che passa   (61 KB)   
Definizione di Decreto: "Dio ha decretato dall'eternità, secondo il più saggio e santo consiglio della propria volontà, in modo libero ed immutabile, tutte le cose che avrebbero avuto luogo. Tuttavia ciò non implica affatto né che Dio sia autore di peccato; né che faccia così violenza alla volontà delle creature, né che sia eliminata la libertà o contingenza delle cause secondarie. Tutto ciò, al contrario viene stabilito"

  Chi ha in mente Giovanni 3:16?   (36 KB)   
Giovanni 3:16 deve essere il versetto più quotato della Bibbia ma anche il più abusato e il più frainteso.

  Chi ha in mente Atti 13:48?   (47 KB)   
Ci può essere una espressione più grammaticalmente e teologicamente corretta che questa? Oltre alle parole "erano preordinati" altre traduzioni hanno: "erano designati" o "erano marcati" o "erano predestinati" o "erano destinati" o "erano preordinati"; ma tutte queste espressioni hanno lo stesso significato: "essere pre-ordinati ad una certa posizione".

  Chi ha in mente Matteo 1:21?     (35 KB)   
Egli salva la Sua gente nell'essere morto sulla croce per redimerli; nel dare loro lo Spirito per rinnovarli (Gio 16:7,8; Eze 36:26,27) attraverso la Sua potenza nell'abilitarli a sopraffare i loro nemici spirituali, nel difenderli dai pericoli, nel guidarli nel sentiero del dovere, sostenendoli nelle tribolazioni di vita e morte; e Lui li risusciterà all'ultimo giorno e li esalterà ad un mondo di purezza e amore.

  Preparati in Antecedenza   (45 KB)   
Egli salva la Sua gente nell'essere morto sulla croce per redimerli; nel dare loro lo Spirito per rinnovarli (Gio 16:7,8; Eze 36:26,27) attraverso la Sua potenza nell'abilitarli a sopraffare i loro nemici spirituali, nel difenderli dai pericoli, nel guidarli nel sentiero del dovere, sostenendoli nelle tribolazioni di vita e morte; e Lui li risusciterà all'ultimo giorno e li esalterà ad un mondo di purezza e amore.

  Andare con il Signore   (35 KB)   
e andare ad abitare con il Signore.  Il Signore Gesù Cristo costituisce la maggiore gloria in Paradiso, ed essere con Lui è equivalente ad essere in un posto di perfetta gioia, ad essere con Lui, il Redentore, è essere in Paradiso. E' anche chiaro che questo prova che gli spiriti dei santi, quando partono, sono con il redentore, cioè sono subito portati in Paradiso, dimostrando:

  Anima non Dorme - Versetti     (36 KB)   
Versetti che chiaramente insegnano che l'Anima non Dorme.

  Odono e Vedono, ma non Intendono   (47 KB)   
Abbiamo questo testo (uno dei più terribili nel libro di Dio) citato non meno di sei volte nel Nuovo testamento, e dato come la ragione di incredulità nel Signore Gesù Cristo. (Mat 13:14,15; Mar 4:12; Luc 8:10; Att 28:26,27; Rom 11:8).

  Il Solo Unico Dio    (43 KB)   
E' ovvio che l'umanità fu creata con il bisogno di Dio come possiamo chiaramente vedere attorno a noi e nella storia.  Il genere umano deve avere un Dio per se stesso e attraverso gli eoni del tempo l'uomo ha adorato migliaia di dei che si è fatto, di ogni tipo.  Anche quelli che pretendono di non avere dei hanno un loro dio da adorare, può essere donne o denaro o potere o qualsiasi cosa, ma è dio per loro.
Ma quale è il vero Dio?

  Chi ha in mente Giovanni 3:36?   (36 KB)   
Il passaggio di Giovanni 3:36 e il suo significato viene molto raramente menzionato e discusso in questi giorni nelle nostre chiese moderne, perché è ecclesiasticamente non corretto menzionare la condanna dei miscredenti visto che Dio è un Dio docile che non violerebbe mai il "libero arbitrio" dell'uomo e non lo manderebbe mai all'Inferno perché l'uomo è pieno di "diritti" ed è sovrano sulla sua vita. Questa è la delusione dell'uomo moderno ribelle.

  La Salvezza in 10 Punti   (31 KB)   
Ecco 10 punti Biblici che descrivono l'ordine della salvezza che è da Dio. NON dagli uomini:

  Conoscere la Vera Salvezza   (59 KB)   
Ci sono solo due persone che conoscono se una persona è salvata dall'Inferno o no. La prima è Dio, e Lui lo sa di certo perché Egli è quello che ha eletto quell'anima alla salvezza donando un nuovo cuore e un nuovo spirito e con quel nuovo cuore quella persona cercherà Dio, lo troverà e sarà salvata assolutamente senza fallire (Eze 36:26,27). L'altra è la persona stessa, ma con meno certezza perché tanti sono sotto l'illusione che se credono che Gesù Cristo è il figlio di Dio questo garantisce la salvezza. Credere che Gesù è il figlio di Dio non è sufficiente perché anche il Diavolo e i suoi demoni credono in questo e non sono salvati.  Altri sono veramente salvati ma dovuto alla confusione di tante dottrine essi hanno un fastidioso dubbio ad accettare nelle loro menti la Grazia che Dio ha concesso a loro.

  I 4 Schemi di Salvezza   (25 KB)   
Lo schema 1) è il classico schema Calvinista, lo schema 2) è il classico sistema Arminiano, lo schema 3) è il sistema della "salvezza trappola" della chiesa dei Fratelli e battisti fondamentalisti. Lo schema 4) l'ho sempre ritenuto impossibile, perché palesemente ASSURDO, ma ho scoperto di recente essere invece lo schema promosso da certi evangelisti.

  TUTTO quello che è necessario per la SALVEZZA    (21 KB)   
Gli umani di tutte le religioni hanno escogitato tutti i tipi di Divieti e Doveri per guadagnare la Salvezza.

  Io non vi ho mai Conosciuti    (59 KB)   
Io non vi ho mai conosciuti. Cioè, non vi ho mai approvato, amato o considerato come amici miei. Vedi  Sal 1:6 2Ti 2:19 1Co 8:3. Questo prova che anche con tutte le loro pretese queste persone non sono mai state veri seguaci di Cristo. Gesù non di dirà mai ai falsi profeti e falsi professori di religione che una volta li aveva conosciuti e che adesso li rigetta; che una volta essi erano Cristiani ma sono decaduti, che essi erano perdonati e che poi si sono allontanati dalla vera fede. La verità è che questi non sono mai stati veri credenti Cristiani.

  Il Vangelo della Salvezza   (32 KB)   
Nella nostra moderna secolare democratica società non molti credono in Dio o sono interessati nella vita dell’aldilà, questo è dovuto alla grande bugia di quella diabolica teoria dell’Evoluzione. Alla grande maggioranza delle persone in questo mondo decadente importa soltanto il naturale di quà-e-adesso; che deve essere vissuto e goduto al massimo, perché “domani morremo” e dopo non c’è niente ma totale annientamento: “…. Se i morti non risuscitano, mangiamo e beviamo, perché domani morremo.” (1Co 15:32)

  Quanti Sono Salvati   (42 KB)   
Il Peccato esclude la gente dalla Salvezza, ma Dio ha provveduto una via stretta alla Salvezza nel credere in Gesù Cristo come Signore e Salvatore e nel Suo sacrificio sulla croce per i Suoi eletti: “Infatti il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore.” (Rom 6:23) “poiché se confessi con la tua bocca il Signore Gesù, e credi nel tuo cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato.” (Rom 10:9)