home politica dottrina contatto info libri links mappa sito
stampa email salva salva pdf
Ordine Chiesa
Anziani
Diaconi
Donne
Uomini
Teologia
Amore
Arbitrio
Creazione
Dio
Escatologia
Evangelismo
Eterodossie
Il Male
La Legge
Peccato
Predestinazione
Riformata
Timore
Sacramenti
Soteriologia
Sovranità
Credi
Ispirazione
Riformati
Storici
Universalismo
Parole
Versetti
Festività
Dicembre 25
Pasqua
Personale
Vivere
Modestia
Morte
Preghiera
Responsabilità'
Tempi Nostri
Il Regno
Potpourri
Aborto
Date
Democrazia
Evangelizzare
Paganesimo
Passaggi
Sermoni
Volantini
Copyright
Emails
Home

Predestinazione

  Preordinazione   (58 KB)   
È Dio che ha deciso di crearci come ha voluto, di Sua iniziativa, e di tenerci in vita e di chiamare i Suoi al momento opportuno, è Lui che ha deciso e attuato tutto. Egli è il tutto in Tutto.

Predestinazione e Grazia - Agostino   (24 KB)   
Chi interpreta giustamente le parole della verità, come può negare questa dottrina?

Predestinazione -  Versetti     (74 KB)   
Versetti sulla Predestinazione

Caro Amico, considera Questo !   (28 KB)   
Sul mio articolo "Predestinazione"quello che desideravo avere da te era una risposta sul seguente concetto (imprestato da altri) che se preso con calma e correttamente potrebbe soddisfare tutti e due i campi. Non sono sicuro se hai aggirato una risposta o non sei sincronizzato.

Nessuno può venire - a meno che Gio 6:44   (44 KB)   
Gli umani non hanno né il potere ne la volontà in se stessi di venire a Cristo essendo morti nei falli e nei peccati (Efe 2:1), e se sono morti, non sono vivi. E sono anche impotenti a qualsiasi cosa spirituale e mentre gli uomini sono in uno stato non rigenerato, cieco e ottenebrato, essi non vedono nessun bisogno di andare a Cristo, nemmeno vedono niente in Lui di pregevole per venire. Essi sono pregiudicati contro di Lui e i loro cuori sono inclinati verso le cose mondane e venire a Cristo è per loro pura pazzia (1Co 2:14). Venire a Cristo abbisogna di una certa fede che non si trova naturalmente nell'uomo, è un dono di Dio (Efe 2:8) e operazione dello Spirito Santo.

Elezione e Predestinazione del Credente   (69 KB)   
Se è vero che non c'è nessuno che cerca Dio da se stesso, chiama il Suo nome, sceglie Lui, o lo riceve, allora come è che abbiamo creduto?
“E lo Spirito che vivifica, la carne non giova a nulla; le parole che vi dico sono spirito e vita.” (Gio 6:63)