home politica dottrina contatto info libri links mappa sito
articoli simili
stampa email salva salva pdf
Ordine Chiesa
Anziani
Diaconi
Donne
Uomini
Teologia
Amore
Arbitrio
Creazione
Dio
Escatologia
Evangelismo
Eterodossie
Il Male
La Legge
Peccato
Predestinazione
Riformata
Timore
Sacramenti
Soteriologia
Sovranità
Credi
Ispirazione
Riformati
Storici
Universalismo
Parole
Versetti
Festività
Dicembre 25
Pasqua
Personale
Vivere
Modestia
Morte
Preghiera
Responsabilità'
Tempi Nostri
Il Regno
Potpourri
Aborto
Date
Democrazia
Evangelizzare
Paganesimo
Passaggi
Sermoni
Volantini
Copyright
Emails
Home

Cosa dice il Greco 5399!!!

   aymon de albatrus 


Prima di rigettare questo come rumenta, andate ad informarmi onestamente e correttamente.

I numeri presentati fra <> come Dio <G2316> si riferiscono a parole codificate dalla lingua originale da un pastore/teologo di nome Strong (se non il primo, senz’altro uno dei primi a codificare il Verbo di Dio in questo modo) per facilitare quelli che non conoscono la lingua originale. La lettera G rappresenta "Greco" per distinguerla da H "Hebrews".

Il numero codificato, come indicato sotto, segue la traduzione della/e parola/e, dal Greco, in inglese e italiano. Esempio: "let every <G1520>" = " ciascuno <G1520>"

Ecco un paragone fra Efesini 5:33 e 1 Pietro 2:17

Prima l’inglese di Strong a poi la versione Italiana.

Efe 5:33
Nevertheless <G4133> let every <G1520> one of you in particular <G1520> so <G3779> love <G25> his wife <G1135> even <G5613> as himself <G1438>; and the wife <G1135> [see] that she reverence <G5399> [her] husband <G435>.
Ma <G4133> ciascuno <G1520> di voi <G1520> cosí <G3779> ami <G25> la propria moglie <G1135> come <G5613> [ama] se stesso; <G1438>; e similmente la moglie <G1135> rispetti <G5399> il marito<G435>.

1Pi 2:17
Honour <G5091> all [men]. <G3956> Love <G25> the brotherhood <G81>. Fear <G5399> God <G2316>. Honour <G5091> the king <G935>.
norate <G5091> tutti [uomini] <G3956>, amate <G25> la fratellanza <G81>, temete <G5399> Dio<G2316>, [rendete] onore <G5091> al re<G935>.

Questa tabella paragona le traduzioni

Efesini

1 Pietro

Greco

Letteralmente

English

Italiano

G4133

 

Plen

In ogni modo

Nevertheless

Ma

G1520

 

Heis

Uno

Let every

Ciascuno

G5120

 

Heis

Uno

One of you in particular

Di voi

G3779

 

Houto

Cosicché

So

Così

G25

 

Agapao

Amore disinteressato

Love

Ami

G1135

 

Gune

Moglie (donna)

His wife

La propria moglie

G5613

 

Los

Come

Even

Come

G1438

 

Heautou

Se stesso

As himself

[Ama] se stesso

G1135

 

Gune

Moglie (donna)

And the wife

E similmente la moglie

G5399

 

Phobeo

Paura / terrore / tremare

that she reverence

Rispetti

G435

 

Aner

Marito (uomo)

[her] husband

Il marito

      
 

G5091

Timao

Onorare

Honour

Onorate

 

G3956

Pas

Tutti (maschile)

All [men].

Tutti [uomini]

 

G25

Agapao

Amore disinteressato

Love

Amate

 

G81

Adelphotes

Fratelli (maschile)

The brotherhood

La fratellanza

 

G5399

Phobeo

Paura / terrore / tremare

Fear

Temete

 

G2316

Theos

Dio

God

Dio

 

G5091

Timao

Onorare

Honour

[Rendete] onore

 

G935

Basileus

RE

The king

Al re

Ogni parola codificata nello Strong è espansa con tutte le sfumature di significato nell’originale. La parola G5399 è qui presentata. (I numeri fra parentesi sono le apparenze di quella parola con quel significato.)

G5399 phobeo {fob-e'-o}

paura (62)
aver paura (23)
aver paura di (5)
riverenza (1)
misc (2)                        totale [93]

Mettere in fuga con terrore (impaurire via)

Mettere in fuga, scappare

Aver paura, essere impauriti; essere colpiti da paura, essere allarmati; quelli sgomentati da strane apparizioni o avvenimenti; di quelli colpiti con stupore; aver paura, aver paura di uno; aver paura (esitare) di fare qualcosa (per paura di danno, male)

riverenziale, venerare, trattare con deferenza o reverente obbedienza

paura, tremare, terrore; quello che infonde terrore

Notare che su 93 apparenze la parola "phobeo" viene tradotta solo una volta come "riverenza" in Efesini 5:33 ….. strano? (vere sotto la completa lista dei versetti)

 

Note a proposito:

Quasi tutte le versioni moderne in Efesini 5:33 usano parole come < riverenza o rispetto > per tradurre "phobeo".

Però la; American Standard Version del 1901 rimane fedele al testo originale, come anche la Darby.

(Efesini 5:33)
Nevertheless do ye also severally love each one his own wife even as himself; and let the wife see that she fear (paura) her husband. (1901 American Standard Version)

But ye also, every one of you, let each so love his own wife as himself; but as to the wife [I speak] that she may fear (paura) the husband. (Darby version)

mia traduzione
Tuttavia ciascuno di voi individualmente cosi ami la propria moglie come ama se stesso, e che la moglie veda di G5399 suo marito.

Un’altra versione chiamata "Amplified Bible (Bibbia Amplificata)" "amplifica" il significato dei versetti nel presentare le varie sfumature delle parole dal Greco. Per la parola <phobeo>, in Efesini 5:33, essa offre ben 12 parole descrittive per dare un significato più vicino a <phobeo> invece di semplicemente <rispetto/riverenza>, ma pur sempre evitando la piena forza della parola originale. Vicino, ma non la realtà piena.

"..... E che la moglie veda di rispettare e riverire il marito – che lo noti, lo riguardi, lo onori, lo preferisca, che lo veneri e lo stimi, e che essa lo accondiscenda, lo lodi e lo ami e lo ammiri estremamente."

La parola G5399 " phobeo " appare 93 volte in 89 versetti con il solito significato, eccetto in Efesini 5:33.

Mat 1:20; Mat 2:22; Mat 10:26; Mat 10:28; Mat 10:31; Mat 14:5; Mat 14:27; Mat 14:30; Mat 17:6-7; Mat 21:26; Mat 21:46; Mat 25:25; Mat 27:54; Mat 28:5; Mat 28:10; Mar 5:15; Mar 5:33; Mar 5:36; Mar 6:20; Mar 6:50; Mar 9:32; Mar 10:32; Mar 11:18; Mar 11:32; Mar 12:12; Mar 16:8; Luc 1:13; Luc 1:30; Luc 1:50; Luc 2:9-10; Luc 5:10; Luc 8:25; Luc 8:35; Luc 8:50; Luc 9:34; Luc 9:45; Luc 12:4-5; Luc 12:7; Luc 12:32; Luc 18:2; Luc 18:4; Luc 19:21; Luc 20:19; Luc 22:2; Luc 23:40; Gio 6:19-20; Gio 9:22; Gio 12:15; Gio 19:8; Att 5:26; Att 9:26; Att 10:2; Att 10:22; Att 10:35; Att 13:16; Att 13:26; Att 16:38; Att 18:9; Att 22:29; Att 27:17; Att 27:24; Att 27:29; Rom 11:20; Rom 13:3-4; 2Co 11:3; 2Co 12:20; Gal 2:12; Gal 4:11; Efe 5:33; Col 3:22; Ebr 4:1; Ebr 11:23; Ebr 11:27; Ebr 13:6; 1Pi 2:17; 1Pi 3:6; 1Pi 3:14; 1Gi 4:18; Apo 1:17; Apo 2:10; Apo 11:18; Apo 14:7; Apo 15:4; Apo 19:5;

E per concludere , ecco un’altro versetto dimostrativo:
"quando vedranno la vostra casta condotta accompagnata da timore <phobos>. (1 Pietro 3:2)"

Si dice: "Si, va bene se uno ha un marito credente, ma certamente una donna non si può sottomettere ad un marito non credente, e senz'altro averne timore". Si faccia un po' come si vuole, ma qui, nel Verbo di Dio, non c'è esclusione ne condizionale, la donna è richiesta di essere sottomessa e nel timore del marito, che lui sia credente o no. Questa ordinanza del Signore non si basa su qualifiche di comportamento, ma esclusivamente sul sesso della persona e la posizione data da Dio, tenendo conto di quello che successe nel Giardino di Eden e della preminenza dell'uomo Adamo.